Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva

Facoltà di Medicina e Chirurgia


Home » Cosa si studia » Medicina e chirurgia » Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva

Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva

Area Medicina
Classe L/SNT2 – Professioni sanitarie della riabilitazione.
Lingua Italiano
Tipo di accesso Programmato a livello nazionale n. 20 posti
Sede Macerata

Il Corso, appartenente alla Classe delle Lauree in Professioni sanitarie della riabilitazione, ha lo scopo di formare operatori sanitari impegnati in attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla valutazione funzionale, all’abilitazione e alla riabilitazione di bambini e adolescenti con disturbi dello sviluppo evolutivo di natura neuro e psicomotoria, neuropsicologica e psicopatologica, promuovendo uno sviluppo equilibrato ed armonico del bambino nelle sue funzioni cognitive, psichiche e motorie.

CHE COSA STUDIERAI

Il Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva si articola in 3 anni; per ogni anno di corso sono previsti due semestri.

Il primo anno è prevalentemente dedicato alle attività formative di base ed alle conoscenze nell’area della riabilitazione. Nei due anni successivi, si sviluppano, invece, attività formative caratterizzanti ed integrative.

Al termine del percorso formativo , il laureato in TNPEE avrà acquisito:
– una buona conoscenza dei fondamenti delle discipline propedeutiche (fisica, statistica, informatica, sociologia, pedagogia generale e sociale, psicologia generale) e biologiche (biochimica, anatomia umana, fisiologia, patologia generale);
– le conoscenze delle discipline caratterizzanti la professione del Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (tecniche neuropsichiatriche e riabilitative, neuropsichiatria infantile, pediatria generale e specialistica, medicina fisica e riabilitativa);
– le conoscenze di discipline affini o integrative nell’ambito delle scienze umane e psicopedagogiche, delle scienze del management sanitario, delle scienze inter-disciplinari e di primo soccorso, ivi incluse neurologia, psichiatria, fisiatria e medicina interna.

QUALE SARÀ LA TUA FUTURA PROFESSIONE

Il laureato sarà in grado di cooperare con gli operatori scolastici all’attuazione della prevenzione, alla definizione della diagnosi funzionale e del piano educativo individualizzato, nonché essere in grado di partecipare ad attività di studio, ricerca e documentazione. Il Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva può trovare collocazione nell’ambito del Servizio sanitario nazionale, negli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico pubblici e privati, nonché nelle strutture private accreditate, siano esse centri clinici o di riabilitazione, ed in strutture educative statali o dipendenti dagli enti locali.

PUNTI DI FORZA DEL CORSO

L’incontro con i Rappresentanti delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione, ha concordato nel considerare che la figura professionale del TNPEE sarà particolarmente richiesta dal mercato del lavoro nei prossimi dieci anni. L’analisi della condizione occupazionale (report annuale della conferenza nazionale dei corsi di laurea delle professioni sanitarie del 04/12/2019) fa emergere come i laureati in TNPEE del 2017 abbiano trovato occupazione pertinente al profilo nell’84,2% dei casi, a 1 anno dalla laurea, occupando il primo posto tra tutti i laureati delle professioni sanitarie per opportunità di lavoro.

I studenti avranno a disposizione strumentazione e strutture di alto livello sia clinico-assistenziale che nell’ambito della ricerca clinica e di base oltre ad una rete formativa già consolidata a livello regionale e convenzionata con UNIVPM utile a garantire allo studente la realizzazione di specifici tirocini supervisionato da Tutors dedicati.

 

CONTATTI

Presidente del corso di studio:
Prof. Luigi Ferrante
l.ferrante@univpm.it

Ufficio Orientamento e Tutorato
Tel: +39 071 2203037 – 3038
orientamento@univpm.it