Let’s go soft (skills)!!

Competenze e capacità organizzative per avere successo negli studi (senza ansia) e nel lavoro

Le abilità comportamentali sono essenziali in qualsiasi campo. Gestire il tempo ed organizzare bene il proprio lavoro, imparare a comunicare efficacemente, gestire lo stress, lavorare in team e risolvere i problemi fa la differenza tra un buon professionista e un grande leader.

La Facoltà di Ingegneria, nell’ambito del progetto INGEGNERIA.POT del MUR, organizza un ciclo di seminari rivolto agli studenti e alle studentesse, che vedranno la partecipazione di esperti di rilievo nazionale. L’iniziativa si propone di fornire strumenti per migliorare le “soft skills”, necessarie per eccellere in ambito accademico, professionale e nella vita personale.

Giovedì 23 maggio 2024

Cambiamento e cambia…mente: Come vivere e lavorare nella complessità.

  • Relatore: Prof. Prof. Luca Varvelli
  • Orario: @ 10:30 – 13.30
  • Sede: Aula G2, Facoltà di Ingegneria

Argomenti dell’incontro:

  • Che manager sarai: conoscenze x competenze x qualità (soft skills)
  • Lavorare (e vivere) nella complessità
  • Pansare differente: challenge the statu(s) quo
  • Pensare semplice: il rasoio di Occam PL
  • Pensare collettivo: da Wikipedia a Linux

 


 

PROSSIMI SEMINARI

Time management: Se non decidi tu cosa fare del tuo tempo, ci penseranno gli altri.

  • Relatore: Prof. Prof. Luca Varvelli
  • Data e ora: giovedì 10 ottobre 2024 @ 10:30 – 13.30

Argomenti dell’incontro:

    • Definizione e tipologie: il boscaiolo, il qoelet e Jovanotti
    • Risultati: m/s, m/s2; cx e grip
    • Tempo e vita: organizzazione e autoanalisi
    • Ladri, buchi neri e trappole del tempo
    • Riunioni, maledette riunioni!
    • Da prigionieri a padroni: 2P del presente, 3P del futuro
    • Regole e consigli
    • Sono previste attività di lavoro individuale e di gruppo

 

Motivazioni, alte prestazioni e stress.

  • Relatore: Prof. Leonardo Milani
  • Data e ora: venerdì 10 novembre 2024 @ 14:30 – 17.30

Argomenti dell’incontro:

    • organizzazione del lavoro nei giusti tempi;
    • gestione dell’ansia e stress con l’obiettivo di orientare mente ed emozioni per l’empowerment;
    • la realizzazione di alte prestazioni nello studio e nel quotidiano.