Ingegneria Civile e Ambientale

Facoltà di Ingegneria


Home » Cosa si studia » Ingegneria » Ingegneria Civile e Ambientale

Ingegneria Civile e Ambientale

Area Ingegneria
Classe L-7 Ingegneria Civile e Ambientale
Lingua Italiano
Tipo di accesso Libero
Sede Ancona

Caratteristiche e finalità del corso

 

Obiettivo principale è formare ingegneri in grado di progettare e gestire opere e infrastrutture tipiche del settore civile (es. edifici, strade, aeroporti, porti, impianti di depurazione) e di operare nel campo della salvaguardia dell’ambiente da rischi naturali ed antropici (controllo e gestione della qualità dell’aria, caratterizzazione e trattamento dei rifiuti), formando tecnici capaci di contribuire al processo progettuale e costruttivo delle opere di ingegneria civile e ambientale.
Il tirocinio finale, svolto in Enti e Aziende o in Università, permette di affrontare tematiche del mondo del lavoro e acquisire capacità relazionali e decisionali proprie. Il laureato in Ingegneria Civile e Ambientale potrà trovare immediata collocazione sul mercato del lavoro.
Il Corso di Laurea ha ottenuto l’accreditamento EUR-ACE, che certifica il soddisfacimento di elevati standard formativi europei e internazionali.

CHE COSA STUDIERAI

Oltre alle attività formative di base (matematica, fisica, chimica e geometria), si affrontano:

  • disegno
  • topografia
  • scienza dei materiali
  • idraulica
  • scienza delle costruzioni
  • geotecnica
  • tecnica delle costruzioni
  • costruzioni idrauliche
  • strade ferrovie e aeroporti
  • ingegneria sanitaria-ambientale
  • geologia applicata
  • fisica tecnica ambientale.

QUALE SARÀ LA TUA FUTURA PROFESSIONE

Il laureato di primo livello può interagire con figure professionali più esperte, nei settori dell’ingegneria civile e ambientale, trovando collocazione in:

  • studi professionali e società di ingegneria;
  • enti pubblici
  • aziende in ambito civile (es. sistemi urbani e territoriali) e ambientale (es. monitoraggio ambiente, gestione rifiuti);
  • imprese di costruzione;
  • aziende che producono materiali e sistemi costruttivi;
  • sicurezza nei cantieri (previa abilitazione).

PUNTI DI FORZA DEL CORSO

L’ottimo rapporto docenti-studenti e la presenza di tutor e aule attrezzate consentono di orientare ed assistere gli studenti lungo tutto il percorso di apprendimento

Con laboratori, attività di campo e visite ad opere ed impianti si offre agli studenti la possibilità di conoscere dall’interno i processi di pianificazione, progettazione, costruzione, monitoraggio e gestione tipici dell’ingegneria civile e ambientale.

I docenti del corso sono parte dei più importanti gruppi di ricerca internazionali, dando l’opportunità agli studenti più meritevoli di svolgere stage pre- e post-laurea in aziende e centri di ricerca anche all’estero.

CONTATTI

Presidente del corso di studio:
Prof. Francesco Canestrari
f.canestrari@univpm.it

Ufficio Relazioni con il territorio
Tel: +39 071 2203037 – 3038
orientamento@univpm.it

Collegamenti

Video

Webinar

Gallery

I numeri del corso

93%

Prosegue il percorso universitario con una laurea magistrale

Con il corso triennale si acquisiscono capacità professionali che permettono l’inserimento immediato nel mondo del lavoro.

93%

Laureati soddisfatti degli studi svolti

85%

Studenti soddisfatti della chiarezza dei docenti

96%

Studenti soddisfatti della disponibilità dei docenti