Ingegneria Gestionale

Facoltà di Ingegneria


Home » Cosa si studia » Ingegneria » Ingegneria Gestionale

Ingegneria Gestionale

Area Ingegneria
Classe L-8 Ingegneria dell’Informazione – L-9 Ingegneria Industriale
Lingua Italiano
Tipo di accesso Libero
Sede Fermo

Caratteristiche e finalità del corso

 

Il corso forma una figura professionale in grado di rivestire ruoli organizzativi e manageriali per i quali sono richieste competenze di base di natura tecnologica ed economico-gestionale. La sua preparazione trasversale garantisce sia la padronanza delle più recenti tecnologie ICT usate per l’attività operativa delle imprese, sia l’efficace utilizzo dei metodi e degli strumenti tipici dell’ingegneria industriale. La peculiarità delle figura formata con il percorso dell’Ingegneria dell’Informazione (classe L-8) è rappresentata dalla capacità di operare come anello di congiunzione tra sviluppatori e gestori di soluzioni e sistemi informatici a supporto dell’Operation Management, sia nel settore industriale che dei servizi. La caratteristica distintiva della figura formata con il percorso dell’Ingegneria Industriale (classe L-9) è individuabile nella capacità di gestione dei processi produttivi e logistici e, più in generale, dei processi aziendali e dei problemi di gestione della tecnologia.

CHE COSA STUDIERAI

Il corso fornisce una formazione multidisciplinare fondata sulle basi classiche dell’Ingegneria industriale, dell’informazione ed economico-gestionale. È articolato su due percorsi. L’offerta formativa dei primi due anni unica con il primo anno dedicato alla formazione di base e il secondo anno ai temi caratterizzanti l’Ingegneria gestionale. L’offerta del terzo anno è diversificata approfondendo la preparazione nei campi:

  • dell’informatica e dei controlli automatici (percorso L-8);
  • delle tecnologie, dell’impiantistica e della logistica industriale (percorso L-9).

QUALE SARÀ LA TUA FUTURA PROFESSIONE

La figura dell’Ingegnere Gestionale è in grado di svolgere una vasta gamma di attività, quali la progettazione e gestione di sistemi di produzione e logistici e di sistemi di distribuzione di beni e servizi, l’organizzazione e la gestione aziendale, la pianificazione e gestione della tecnologia e dell’innovazione. Esso può operare, grazie alla formazione multidisciplinare, in tutte le tipologie di imprese industriali e dei servizi. L’Ingegnere Gestionale può svolgere anche la libera professione.

PUNTI DI FORZA DEL CORSO

La possibilità di focalizzare la preparazione seguendo due curricula orientati all’ingegneria industriale e all’ingegneria dell’informazione, il rapporto con le aziende, confermato dall’elevato numero di tirocini curriculari (più del 50%) svolti all’interno di aziende dei più svariati settori (manifatturiero, logistica e servizi), le attività seminariali, gli incontri aziendali, le presentazioni di case studies su tematiche rilevanti costituiscono un valore aggiunto di carattere teorico pratico a fondamento dell’elevata richiesta di laureati in Ingegneria gestionale da parte delle aziende.

CONTATTI

Presidente del corso di studio:
Prof. Archimede Forcellese
a.forcellese@univpm.it

Ufficio Orientamento e Tutorato
Tel: +39 071 2203037 – 3038
orientamento@univpm.it

Collegamenti

Video

Webinar

Gallery

I numeri del corso

86%

dei laureati prosegue il percorso magistrale

Il 14,3 % lavora ad un anno dalla laurea

100%

Laureati soddisfatti degli studi svolti

84%

Studenti soddisfatti della chiarezza dei docenti

91%

Studenti soddisfatti della disponibilità dei docenti