Scienze e Tecnologie Alimentari

Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali


Home » Cosa si studia » Agraria » Scienze e Tecnologie Alimentari

Scienze e Tecnologie Alimentari (STAL)

Area Agraria
Classe L-26, Scienze e Tecnologie Alimentari
Lingua Italiano
Tipo di accesso Libero
Sede Ancona

Caratteristiche e finalità del corso

 

Il corso di studio si propone di formare un laureato in grado di svolgere compiti tecnici in molteplici attività nell’ambito delle filiere agro-alimentari e nelle realtà produttive e di servizio ad esse collegate. Il laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari possiede competenze sui fattori chimici, fisici e biologici che possono pregiudicare la sicurezza e la conservabilità degli alimenti; sulle strategie dirette a garantire la sicurezza d’uso e il prolungamento della conservabilità; sulle operazioni e processi dell’industria alimentare; sui metodi di controllo della sicurezza e qualità degli alimenti e delle materie prime.

CHE COSA STUDIERAI

Il corso di studi è strutturato in modo da garantire allo studente una solida formazione di base, nelle discipline matematiche, fisiche, chimiche e biologiche. Le materie professionalizzanti introdurranno lo studente alla conoscenza delle operazioni unitarie dell’industria agro-alimentare, delle tecnologie di produzione delle principali conserve vegetali e animali; degli aspetti microbiologici coinvolti nelle trasformazioni alimentari.

QUALE SARÀ LA TUA FUTURA PROFESSIONE

L’attività professionale si svolge prevalentemente presso:

  • aziende di produzione, trasformazione, conservazione e distribuzione di alimenti e bevande, ingredienti, additivi e aromi alimentari
  • organizzazioni pubbliche e private finalizzate al controllo e alla certificazione delle produzioni alimentari (autorità di controllo ufficiale degli alimenti, consorzi di tutela dei prodotti tipici, società di certificazione e controllo qualità)
  • laboratori pubblici e privati

PUNTI DI FORZA DEL CORSO

L’ottimo rapporto docenti/studenti permette un approccio continuo e personale con lo studente, la didattica innovativa alterna la formazione in aula all’erogazione di lezioni in e learning (corsi blended) integrata con attività di laboratorio, in campo e con visite didattiche.

CONTATTI

Presidente del corso di studio:
Prof. Massimo Mozzon
m.mozzon@univpm.it

Ufficio Relazioni con il territorio
Tel: +39 071 2203037 – 3038
orientamento@univpm.it

Collegamenti

Video

Webinar

Gallery

I numeri del corso

33,3%

Occupato ad un anno dalla laurea.

La gran parte degli studenti triennali continua il percorso di studi universitario.

93%

Laureati soddisfatti degli studi svolti

81%

Studenti soddisfatti della chiarezza dei docenti

93%

Studenti soddisfatti della disponibilità dei docenti